Trappola da esterni per cimice asiatica e comune Stink Bug trap

Altre Foto

Trappola da esterni per cimice asiatica e comune Stink Bug trap

70,08 €

Disponibilità: Disponibile

punti premio Ottieni 1 punto lasciando una recensione e 1 punto valutando questo prodotto.

O

Caratteristiche Prodotto

TRAPPOLA ESTERNA PER LA CATTURA DELLA CIMICE ASIATICA (Halyomorpha Halys) E DELLE CIMICI COMUNI STINK BUG TRAP

Da giugno 2017 disponibile con nuovo attrattivo potenziato!

In sostituzione della bustina gialla, troverete l'erogatore bianco a forma di scaletta, che va posizionato al posto della bustina gialla. Il resto è tutto invariato.

originale U.S.A

Contenuto della confezione

  • 1 trappola Stink Bug pronta per il montaggio
  • 1 conf. Attrattivo della durata di 4 settimane
  • 2 conf. Attrattivo della durata di 9 settimane
  • 1 cordoncino animato per appendere la trappola

Nota: la trappola è riutilizzabile, occorre solo acquistare gli attrattivi di ricambio, quando scaduto il periodo di efficacia

QUANDO USARLA

  • Primavera, Estate, Autunno: utilizzare la Trappola Rescue da esterni con l’Attrattivo (4 settimane, incluso nella confezione - ricarica da 9 settimane venduta separatamente)

MONTAGGIO INIZIALE PER USO ESTERNO

  1. Iniziare collegando le 3 alette al coperchio inferiore.
  2. Far scorrere ogni linguetta attraverso le fessure di bloccaggio sul lato inferiore del tappo. Prima di bloccare le linguette, assicurarsi di orientare le alette con la parte angolata verso l’esterno, e il bordo dritto verso la parte centrale del coperchio (Figura A)
  3. Allineare le alette in modo che i loro lati diritti si incontrino a filo nel centro. Incastrare le alette tra di loro in basso, inserendo la linguetta di una aletta nel foro dell’aletta adiacente, e continuare fino a quanto tutte e tre le alette sono collegate insieme (Figura B)
  4. Estrarre dal cilindro della trappola, la bustina con lo Stink Bug Attractant, il collare ed i fili ritorti
  5. Aprire la bustina dello Stink Bug Attractant ed estrarre entrambi gli erogatori AtracStik. Ne troverete uno verde ed uno giallo. Su ogni erogatore trovate una dicitura "Peel to activate”: afferrare la linguetta bianca e staccare la striscia per attivarli.
  6. Utilizzando il foro su ogni erogatore AttractStik, appendeteli separatamente ai pioli/gancetti posizionati in cima al cono, con il lato aperto rivolto verso l’esterno.
  7. Estrarreil collare dalla bustina di plastica e posizionarlo sopra il cono, premendo verso il basso fino a quando non scatta in posizione
  8. Alloggiare il cono all’interno del tappo inferiore, allineando le fessure interne in modo che la base del cono si trovi a livello all’interno del tappo (Figura C)
  9. Mettere il cilindro della trappola sul cono ed avvitarlo al tappo inferiore.
  10. Infilare un filo ritorto attraverso il foro nella parte superiore della trappola. Vengono forniti anche altri fili ritorti per assicurare il fondo della trappola attraverso fori posti agli angoli delle alette.
  11. Appendere la trappola all'aperto, facendo riferimento alle informazioni sul posizionamento riportate sul retro. Lavare le mani con acqua e sapone.

RIUTILIZZO DELLA TRAPPOLA

  • La confezione comprende, oltre alla trappola, anche un attrattivo della durata di 4 settimane (da usare per primo)
  • e 1 ricambio della durata di 9 settimane.
  • Svuotare la trappola quando il livello degli insetti accumulati è a metà cono o quando gli attrattivi AttracStik devono essere sostituiti (4 settimane dal primo utilizzo, 9 settimane per i ricambi) .
  • Gli erogatori AttracStik possono durare più a lungo a basse temperature

SVUOTAMENTO E RIATTIVAZIONE DELLA TRAPPOLA

  1. Girare la trappola a testa in giù, dare dei colpetti al tubo trasparente per far staccare i cimici dal cono interno.
  2. Svitare il tappo, rimuovere il cono e svuotare le cimici nei rifiuti
  3. Rimuovere e gettare i vecchi erogatori Attractstik ed il collare.
  4. Ricaricare con nuovi erogatori AttractStik e il collare, seguendo le istruzioni sulla bustina della ricarica.
  5. Suggerimento: Se ci sono ancora degli insetti vivi, prima di svuotarla aggiungere acqua saponata nel cilindro trasparente per ucciderli. Possono anche essere gettati nella toilette.

POSIZIONAMENTO ESTERNO DELLA TRAPPOLA

  • Appendere la trappola almeno ad 1 metro da terra, con le due estremità assicurate ad un tronco, recinzione, paletto o asta. Per un miglior risultato, mantenere il cilindro trasparente e l’entrata pulita e libera da rami e foglie.
  • Mantenere la trappola in posizione verticale.
  • Se si utilizza la trappola in primavera, un albero deciduo che inizia presto a fogliare, è un probabile ospite per le cimici e quindi una buona posizione per la trappola
  • Una trappola protegge un’area fino a 10 metri in tutte le direzioni

SUGGERIMENTI UTILI

  • Primavera ed autunno sono i momenti più critici per la cattura delle cimici, in quanto si tratta del periodo in cui si accoppiano e si moltiplicano. Ogni femmina può deporre, all’aperto, fino a 400 uova, durante la stagione dell’accoppiamento. La trappola Stink Bug da esterno, riduce le popolazioni che entreranno in casa in autunno.
  • Le cimici cominciano a volare all’aperto in un arco di 8 settimane. Generalmente iniziano ai primi di Aprile, o quando le temperature si alzano raggiungendo i 18°C e si abbassano sopra lo zero termico. Prima le trappole vengono posizionate , meglio è; ma in base alle condizioni metereologiche e alla popolazione di cimici, potrebbero servire alcune settimane prima di avere delle catture. Gli erogatori AttracStik possono durare più a lungo a basse temperature.
  • Gli adulti della cimice possono volare, i giovani no. Più renderete facile alle forme giovanili il camminare sulle alette verdi, più ne catturerete. Le alette di ancoraggio sono una sorta di “autostrada” che rende più facile alle cimici entrare nella trappola.
  • E’ possibile che i ragni entrino nella trappola, e tessano una ragnatela sulla cima o all’interno del cono, bloccando in questo modo l’entrata. Nel caso, aprire la trappola e togliere la ragnatela dall’entrata del cono.

PER I PRODUTTORI DI ORTAGGI

  • Per una migliore protezione, iniziare ad usare la trappola prima della prima emergenza delle piante o prima che gli ortaggi vengano piantati.
  • Formare un perimetro intorno all’orto, installando le trappole ad 1 metro dalle piante, e a 10 metri di distanza tutto intorno al perimetro dell’orto
  • Oltre al perimetro dell’orto, è anche importante mantenere delle trappole su alberi decidui dall’inizio primavera per tutta l’estate. Questi alberi decidui fungono da ospite per quegli insetti che dovessero eventualmente muoversi all’interno dell’orto.

Tenere lontano dalla portata dei bambini. L’acquirente si assume tutti i rischi per un uso non conforme alle istruzioni ed avvertenze.

ALTRE INFORMAZIONI

Shelf-life attrattivi

  • se conservato in luogo fresco, asciutto, lontano da luce diretta, e nella confezione originale, durano minimo 12 mesi.
  • Se in frigo a ca 4°C o a temperature inferiore, durano fino a due anni

Shelf-life Trappole + attrativi

  • Ae conservati in luogo fresco, asciutto, lontano da luce diretta e nella confezione originale, durano minimo 12 mesi
  • Anche se meno pratico, se I frigo a ca 4°C o a temperature inferiori, durano fino a due anni.

Cosa cattura

Cimici invasive che mangiano gli orti in primavera ed estate ed invadono le case in autunno ed inverno.

Come lavora

Utilizzata in esterno, dal primo di Aprile fino all’inizio dell’autunno, la Stink Bug Trap di Rescue attrae questi insetti nel raggio di 10 metri con l’ausilio di attrattivi feromonali multipli.

Le cimici camminano o volano sulla trappola, si arrampicano sulle alette verdi e attraverso il cono vengono intrappolate all’interno del cilindro trasparente dove si disidratano.

Caratteristiche Uniche e Benefici

  • Cattura sia maschi che femmine, a tutti gli stadi, dalla ninfa all’adulto.
  • Riduci I danni negli orti e sugli alberi da frutto
  • Intercetta gli adulti prima che entrino nelle case
  • Ha un’azione non tossica
  • Gli attrattivi feromonali sono inodore per l’uomo
  • Un attrattivo della durata di 4 settimane (esterno) viene fornito con la trappola
  • I ricambi della durata di 9 settimane (esterno) vengono venduti separatamente
  • Le cimici si disidratano per un facile smaltimento

Che cosa uccide gli insetti

La cimice si disidrata all’interno della trappola

Dove usarla

Usare la Sting Bug Trap RESCUE all’aperto. Appenderla ad un albero, recinzione, o palo o asta. Per proteggere tutti i lati della casa, sono necessarie più trappole

Quando usarla

Il periodo ottimale per la cattura si ha da Aprile fino a Settembre, quando le cimici sono fuori a mangiare, accoppiarsi e deporre le uova

Cosa fare e cosa non fare per il posizionamento delle trappole in primavera, estate e autunno

Il periodo dell’anno e lo stadio del ciclo vegetativo dell’insetto dettano il posizionamento ottimale della RESCUE Sting Bug Trap da esterno.

Raccomandiamo di iniziare a posizionare la trappola il primo di Aprile per catturare gli adulti di cimice quando escono dalle case per iniziare ad accoppiarsi. In primavera ed inizio estate il posto migliore per appendere la trappola è il tronco di un albero deciduo.

Dopo l’accoppiamento, le femmine adulte di cimice cercano un albero frondoso sul quale deporre le loro uova. Se un tronco non fosse disponibile è possibile posizionare la trappola su altro fogliame o arbusto.

E’ importante che il cono trasparente sia esposto alla luce del sole, mentre le alette verdi devono toccare il fogliame, o essere assicurate ad un tronco , un’asta o un palo. I fili ritorti aggiuntivi forniti con la trappola possono essere impiegati per assicurare le alette al fondo . In questo modo si crea un percorso che può essere usato dalle cimici giovani, che non volano, per farle camminare verso la trappola.

  • Da metà a fine estate, i bersagli delle cimici sono i frutti, gli ortaggi e le piante ornamentali, quindi posizionate le trappole dove volete proteggere queste piante. Posizionare le trappole ai bordi dell’orto, terranno fuori gli insetti o li intercetteranno prima che entrino. Inoltre, è importante che le alette siano a contatto con il tronco o il fogliame per permettere alle forme giovanili di avanzare verso la trappola.
  • In autunno, per intercettare le cimici prima che si muovano verso le case, le trappole dovrebbero essere attaccate ad un ramo di un albero, ad un palo o ad una asta, a livello occhi e a 4-6 metri dalla casa. Se viene posizionata su un albero o un arbusto, sarebbe meglio mantenerla libera dal fogliame in modo che l’odore si disperda in modo appropriato.

Recensioni
Questo sito o i servizi terzi da questo sito utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi di più
Ok