Carrello

Motozappa Ideal Star 'Cr400' 161 Cc

371,93 €
Disponibilita'Disponibile
CODICE: SKU
19725

Ricevilo entro 5/7 giorni

Spedizione rapida in 24/48h lavorative con corriere espresso tracciabile.

Pagamenti sicuri con Paypal, Carta di credito o Bonifico bancario.

Assistenza specializzata Online Pre e Post Vendita, ti seguiremo passo passo.

Condividi su:

MOTOZAPPA IDEAL STAR 'CR400' 161 cc

La Motozappa Ideal Star 'CR400' è la soluzione perfetta per semplificare la lavorazione del terreno nel tuo giardino o terreno agricolo. Dotata di un potente motore OHV a 4 tempi da 161 cc, questa motozappa offre prestazioni eccezionali per preparare il terreno per la semina o la piantumazione.

Caratteristiche Principali:

  • Motore OHV 4 tempi da 161 cc per prestazioni affidabili
  • Larghezza di lavorazione di 400 mm
  • Profondità di lavorazione regolabile da 135 a 270 mm
  • Cambio a 1 marcia per una facile manovrabilità
  • Potenza massima in uscita di 3,0 kW a 3600 giri/min
  • Serbatoio carburante da 1,2 litri e capacità dell'olio da 0,4 litri
  • Peso leggero di 30 Kg per una gestione comoda
  • Dimensioni compatte di 70x42x65 cm

La Motozappa Ideal Star 'CR400' è equipaggiata con un motore OHV 4 tempi da 161 cc che offre una potenza affidabile e costante. La sua larghezza di lavoro di 400 mm ti permette di coprire rapidamente vaste aree di terreno, mentre la profondità di lavoro regolabile da 135 a 270 mm ti consente di adattare la lavorazione alle tue esigenze specifiche.

Il cambio a 1 marcia rende questa motozappa estremamente facile da manovrare, anche per chi non ha esperienza nella lavorazione del terreno. Con una potenza massima in uscita di 3,0 kW a 3600 giri/min, questa motozappa affronta con facilità anche terreni duri e compatti.

La Motozappa Ideal Star 'CR400' è progettata per essere comoda da utilizzare, con un peso leggero di 30 Kg e dimensioni compatte di 70x42x65 cm. Il serbatoio carburante da 1,2 litri e la capacità dell'olio da 0,4 litri garantiscono sessioni di lavoro prolungate senza interruzioni.

Condividi su: